http://www.francesconiccolini.eu
mercoledý 19 dicembre 2018
francesco niccolini
E nonostante tutti gli sforzi creativi,
il passato potÚ essere tenuto a bada solo in maniera imperfetta.
[Rohinton Mistry, A Fine Balance]


Home
curriculum
spettacoli
cinema e tv
teatro ragazzi
libri e dvd
testi e articoli
seminari e laboratori
links
compagni di viaggio
contatti
archivio vecchi lavori
premi
foto
EuroplÓ
tournÚe e appuntamenti
dicono di lui


Libro e cd audio

ImageLA GUERRA
GRANDE
DELL’ARNO


clicca QUI per guardare il booktrailer


IN OCCASIONE DEL QUARANTACINQUESIMO ANNIVERSARIO DELL’INONDAZIONE DI FIRENZE E A CINQUE ANNI DALLA SUA PRIMA MESSA IN SCENA, SCIENZA EXPRESS PUBBLICA LA GUERRA GRANDE DELL’ARNO DI FRANCESCO NICCOLINI AUDIOLIBRO CONTENENTE LA REGISTRAZIONE INTEGRALE DELLO SPETTACOLO CON SANDRO LOMBARDI, ANNA MEACCI E MARCO PAOLINI

 

4 novembre 1966.
Firenze è sommersa: l'alluvione del '66 è l’evento che segna la storia e l'identità del capoluogo toscano dal dopoguerra a oggi.
Questa non è una ricostruzione storica, ma una sinfonia a tre voci (la poesia, la storia, la città) a scandire la cronaca quel fatidico giorno e a descrivere di come in ventiquattr’ore piovve l’acqua di cento giorni, di come le dighe furono aperte, di come Firenze non fu avvertita, di come gli edifici della città affogarono sotto quattro metri d’acqua, uno dopo l’altro. Un meccanismo narrativo che avvolge lo spettatore, lo cattura, conducendo il suo sguardo nel passato, nella meteorologia della pioggia grande del novembre ’66, nell’invasione dell’acqua, nell’alba civile dei giorni successivi. Uno spettacolo che lascia senza parole, proprio come succede quando sotto i nostri occhi capitano le foto storiche dell’alluvione. La storia di una “guerra”, ma anche di una resurrezione: gli angeli del fango che da tutto il mondo arrivano a Firenze per salvare libri e opere d’arte. Nell’impotenza dello Stato, la visione di una resurrezione civile, laica culturale, l’immagine del mondo che non si rassegna.

Scienza Express ferma così su carta e sul cd audio un evento che ha emozionato Firenze e l’Italia intera. Il 4 novembre 2006 la prima messa in scena al Teatro Verdi di Firenze, con diretta in piazza Santa Croce, in una città immersa nel ricordo in cui la commozione faticava a nascondersi.
La guerra grande dell’Arno
nasce in occasione dell’anniversario dei quaranta anni dell’inondazione, quando Francesco Niccolini, drammaturgo, scrittore e sceneggiatore livornese, si lancia alla riscoperta di una storia già conosciuta da tutti, ma allo stesso tempo misteriosa e fonte infinita di sorpresa.

www.scienzaxpress.it

CONTATTI STAMPA
Ufficio stampa Scienza Express: Giovanni Blandino Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Gli editori: Sebastiano Bagarotto, Daniele Gouthier Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 
go to top Go To Top go to top